Categorie
Senza categoria

Per inviare comunicazioni ai genitori

Per inviare le comunicazioni ai genitori potete accedere alla normale funzione “Annotazioni” che permette di capire anche se e quando hanno letto il messaggio. Con questa funzione, tuttavia, non si possono ricevere risposte.

Esiste anche una funzione di messaggistica, che ci permette di inviare e ricevere messaggi e di spedire allegati. Seguite i seguenti passaggi:

  • in alto alla vostra destra, vicino ad “Esci”, c’è il vostro nome e il simbolo dell’omino stilizzato.
  • cliccate sull’omino stilizzato: compaiono alcune voci, tra le quali c’è “Messaggi”;
  • accedete a “Messaggi”;
  • sulla sinistra troverete tutti i messaggi; in alto a destra troverete alcuni simboli: il quadratino con la penna è quello che dovete utilizzare per scrivere e inviare messaggi; il simbolo dell’ingranaggio serve a selezionare chi può inviarvi messaggi (bisogna spuntare sia “Studenti” che “Famiglie”);
  • nello spazio per i destinatari potete selezionare singole persone o l’intero gruppo classe.
Categorie
Senza categoria

Funzione “Compiti”

Recentemente la funzione “Compiti” ha subito dei miglioramenti.

Presente nella parte alta della schermata di “Materiali per la didattica”, permette di assegnare un lavoro all’intera classe (“Abbina classe”).

Oltre ad abbinare la classe, nella finestra che comparirà il docente potrà anche inserire una data di scadenza e spuntare la voce “Inserisci in agenda”. Facendo questo, nell’agenda, in corrispondenza della data di scadenza, comparirà la voce “Compiti inseriti in didattica”.

Il singolo alunno può caricare il compito che gli viene richiesto. Una volta terminata l’operazione, non potrà più caricare nulla, ma continuerà a vedere il documento che i docenti hanno caricato (qualora, ma non ne siamo ancora certi, non sia stata inserita una data di scadenza).

Il docente potrà scaricare il compito dell’alunno in “Compiti” selezionando la voce “Allegati alunni” dopo aver cliccato sul segno “+”.

Oltre a scaricare i compiti caricati dagli studenti, i docenti possono inviare loro dei messaggi (vicino a “Scarica” compare la voce “Messaggio”). Gli alunni vedranno le comunicazioni dei loro insegnanti nella loro pagina dei compiti e potranno rispondere.

Categorie
Senza categoria

Aule virtuali

Cominciamo a dare delle indicazioni sull’uso delle aule virtuali. Precisiamo che siamo alle prime armi pure noi e quindi la presente pagina verrà aggiornata man mano che ci sarà da chiarire determinati aspetti.

Da “Menù del docente” accedete ad “Aule virtuali”.

Il primo passo da compiere è quello di creare un’Aula virtuale, cliccando su “Nuova” (in alto a destra).

Inserite il nome dell’aula. A differenza di quanto appare nell’immagine sottostante, non spuntate su “Abilita l’iscrizione a quest’aula”. Sarete voi ad abilitare i vostri alunni.

Entrate nell’aula che avete creato e procedete alla “Configurazione utenti” cliccando su “Aggiungi”.

Scrivete il nome di singoli alunni o, come nell’esempio, il nome della classe. In quest’ultimo caso comparirà l’elenco dei vostri alunni che potrete aggiungere collettivamente o uno per uno. Si possono inserire anche i docenti; pertanto vi consigliamo di aggiungere anche i colleghi di Sostegno.

Tornati al quadro iniziale, cliccate su “Lezioni”, dove andrete ad aggiungere le singole lezioni. Inserite la data, l’argomento, la disciplina, il numero di ore.

In “Materiali per la didattica” andrete ad aggiungere eventuali link e documenti nel modo che già conoscete. Dal momento che vi dovrebbero essere dei limiti nelle dimensioni dei file che potete inserire, vi consigliamo di uscire da “Aule virtuali” ed entrare in “Materiale per la didattica”. Dopo aver inserito e condiviso il materiale, potrete allegarlo ad un’Aula virtuale. Dopo averlo allegato, comparirà anche sotto la voce “Materiali” presente all’interno dell’Aula virtuale selezionata.

Anche gli alunni possono caricare dei materiali che il docente potrà tenere per sé o condividere con gli altri componenti della classe. L’immagine sottostante mostra ciò che vede lo studente quando accede a “Materiali” dell’Aula virtuale.

Una delle funzioni più importanti di “Aule virtuali” è “Live forum” che consente di svolgere due attività:

  • comunicare con gli alunni attraverso un servizio di messaggistica istantanea che permette anche di inserire degli allegati; sarebbe molto utile agli alunni per porre delle domande e ai docenti per fornire indicazioni e chiarimenti, tuttavia al momento non funziona; si precisa che i messaggi inseriti vengono visti da tutti i membri della classe;
  • attivare una lezione in diretta streaming, ma occorre avere un account Google (https://accounts.google.com/). Vi consigliamo quindi di vedere attentamente il seguente video: https://web.spaggiari.eu/acc/app/default/documentazione.php?prodotto=cvv&cerca=f:10404

L’ultima funzione che segnaliamo è “Test”. Potete inserire delle esercitazioni cliccando su “Nuovo test”.

Dal menù a tendina scegliete l’asse culturale (linguistico-comunicativo; stocio-sociale; matematico; scientifico-tecnologico) e date un nome al test. La funzione “Condividi” permette agli altri docenti di vedere il test che inserite.

Confermate e procedete all’inserimento dei quesiti cliccando sul punto interrogativo sotto la voce “Domande”. Avete la possibilità di selezionare vari tipi di risposte: multipla (più di una risposta può essere esatta), risposta singola (solo una risposta è esatta), testo libero…

In questo primo esempio abbiamo inserito la risposta singola.

Qui abbiamo inserito una domanda con risposta a testo libero.

Di seguito riportiamo ciò che vede l’alunno.

Dopo aver stabilito le domande, andate su “Assegna” in alto a destra e poi cliccate sul “+” in alto a sinistra.

Compilate i vari campi: inserite l’asse culturale; selezionate il test che avete precedentemente inserito; selezionate la classe (o specifici studenti) e cliccate sulla voce “Assegna”. Dovete obbligatoriamente inserire anche il tempo, il valore a cui corrisponde la sufficienza (su un test di 20 domande, per esempio, il valore potrebbe corrispondere a 12) e il peso della risposta sbagliata (0 – 0,5 – 1).

Dopo aver fatto questo comparirà il seguente prospetto.

Per far partire il test dovete cliccare su “Go”. Se non fate questa operazione, gli alunni non vedranno il test. In ogni momento potete stoppare l’esercitazione cliccando sulla mano rossa.

Seguiranno aggiornamenti.

Categorie
Senza categoria

Condivisione materiali didattici con i docenti

I materiali didattici possono essere condivisi non solo con gli alunni, ma anche con gli altri docenti.

Si proceda nel seguente modo:

  • Materiale per la didattica;
  • Nuovo;
  • si proceda all’inserimento del materiale;
  • Conferma;
  • Condividi;
  • Docenti;
  • si proceda alla selezione dei docenti;
  • Conferma.

Il materiale condiviso comparirà in “Condivisi”, funzione presente in “Materiali per la didattica” nella parte alta della schermata. Si consiglia di condividere l’intera cartella in cui i documenti sono inseriti.

Categorie
Senza categoria

Chiarimenti sulle funzioni per la didattica online

Vi scrivo per darvi alcune indicazioni sulla condivisione di materiali e informazioni con gli alunni.

Innanzitutto, per comunicare con gli studenti avete a disposizione sia la sezione “Agenda” sia la sezione “Annotazioni”. L’agenda è visibile a tutti gli altri colleghi della classe, mentre le annotazioni possono essere visualizzate solo dal docente che le ha scritte.

Per condividere il materiale si utilizza la sezione “Didattica”. Questa funzione vi permette di condividere con la classe o con alcuni alunni link, documenti scritti, file audio e video.

Sempre accedendo alla sezione “Didattica”, potete utilizzare la funzione “Compiti” (in alto). Qui si possono inserire file da condividere con l’intera classe (“Abbina alla classe”). Con questa funzione gli alunni, oltre a scaricare i vostri materiali, potranno caricare i loro.

Categorie
Senza categoria

Registro elettronico – funzione “Annotazioni”

La funzione “Annotazioni” vi permette di scrivere degli appunti destinati a voi stessi e di inviare ai genitori comunicazioni varie (anche i voti, in attesa che venga ufficialmente consentito agli stessi di accedere alle valutazioni dei propri figli).

Per utilizzare questo strumento si proceda nel seguente modo:

  • registro delle mie classi;
  • sulla sinistra, vicino a “Registro” e “Agenda”, cliccate su “Annotazioni”;
  • per inserire l’annotazione, dovete cliccare sul nome dell’alunno;
  • a questo punto scrivete l’annotazione e, se volete condividerla con i genitori, selezionate “Nota per la famiglia”;
  • è possibile modificare la data e selezionare un colore in base alla gravità o all’urgenza di quanto andrete a scrivere;
  • quando i genitori avranno letto l’annotazione, comparirà il segno di spunta.
Categorie
Senza categoria

Registro – Funzione Colloqui con la famiglia

Il registro elettronico vi dà la possibilità di calendarizzare i colloqui con le famiglie. 

Tralasciando per il momento la questione dei colloqui generali, gli altri possono essere inseriti nel seguente modo:

  • cliccate sulla voce “Gestisci colloqui con la famiglia”;
  • sulla sinistra, caratterizzata dal simbolo +, c’è l’opzione “Aggiungi ora di colloquio”;
  • a questo punto inserite la data e l’ora e potrete stabilire anche un numero massimo di genitori ammessi al ricevimento;
  • i genitori potranno vedere il calendario e prenotarsi fino al raggiungimento del numero massimo stabilito da voi;
  • cliccando su un mese in cui avrete collocato un ricevimento, potrete notare un riquadro rosso all’interno del quale vi verrà mostrato l’elenco dei genitori prenotati.
Categorie
Senza categoria

Registro funzione recupero password e associazione mail al profilo

Qualora aveste bisogno di recuperare la password,

oltre a chiedere ai due responsabili della FS,

ci sarebbe la possibilità di procedere in autonomia nel seguente modo:

– dovete aver già associato l’email al vostro profilo (di solito, appena entrate, c’è in alto un riquadro azzurro che vi chiede di farlo; altrimenti cliccate prima sull’icona del profilo in alto a destra e poi sulla voce “Profilo”);

– dopo aver associato l’email, che sarà il vostro nuovo nome utente, avete la possibilità di recuperare autonomamente la password;

– in caso di smarrimento, quindi, nella schermata iniziale rossa, dove si inseriscono il nome utente e la password, cliccate su “Password dimenticata?”. A questo punto accedete all’email e seguite le istruzioni.

Categorie
Senza categoria

Registro. Accedere ai dati di un alunno trasferito

Quando un alunno si trasferisce, scompare ovviamente dal registro a partire dalla data del trasferimento. Non è più presente nella pagina dei voti e, qualora ne aveste bisogno, non riuscireste a visualizzare in tale pagina le sue valutazioni.

Che cosa fare?

Occorre seguire il seguente percorso:

  • accedete a “Registro delle mie classi”;
  • in alto, cliccate su “I miei studenti”;
  • digitate il nome dell’alunno.

Compariranno i voti relativi alla vostra disciplina, le assenze e altre informazioni.

Categorie
Senza categoria

Funzione per salvare i registri in PDF.

Se alla fine dell’anno o del quadrimestre volete salvare i registri, dovete procedere nel seguente modo:
– accedete alle vostre classi;
– cliccate su “Lezioni”;
– in alto cliccate “Stampa” e verrà generato il PDF con le assenze e gli argomenti delle lezioni;
– andate poi nella sezione “Voti” e, a destra, troverete “Stampa”; cliccate e potrete scaricare i voti in un file PDF.